Pasi Mario


Nome  di battaglia “Montagna” nasce a Ravenna il 21 luglio 1913. Nel 1931, quando iniziò gli studi all’Ateneo bolognese, diede vita con altri a un gruppo di studenti antifascisti. Nel 1933 intervenne all’ultima lezione di Bartolo Nigrisoli – costretto a lasciare l’insegnamento perchè non aveva giurato fedelta al regime fascista – e con numerosi studenti grido a lungo: «Nigrisoli deve restare!». Nel 1935 fu uno dei fondatori della cellula del PCI all’interno dell’Ateneo. Richiamato alle armi nel 1936, prestò servizio militare negli alpini.

Continua a leggere “Pasi Mario”

10 marzo


1944

MONCHIO (Frazione di Palagano – Modena)
Paracadutisti della divisione di SS “Herman Goering” massacrano nei modi più inauditi, spesso a colpi di baionetta, 130 civili di questa frazione di soli 800 abitanti. Si tratta della più terribile strage compiuta dai nazisti nell’Appennino modenese.

Continua a leggere “10 marzo”