L’assalto a Villa Contri. 20 settembre 1944


La Villa Contri – in via della Barca a Bologna, ma al confine con Casalecchio di Reno – fu adibita a deposito d’esplosivi e munizioni durante la RSI. Nel settembre 1944 – dopo un tentativo fallito il 16.2.1944 – fu deciso di assalirla per prelevare esplosivi. Alle ore 23 del 20.9.1944 all’ingresso della villa si presentarono, a bordo di un camion, Dante Drusiani “Tempesta”e Vincenzo Toffano “Terremoto” della squadra Temporale della 7a brg GAP Gianni Garibaldi, che indossavano divise tedesche.
Continua a leggere “L’assalto a Villa Contri. 20 settembre 1944”

Annunci