Cremona, in centinaia contro apertura sede di casapound


O capitano! Mio capitano!...

Cremona vuole i fascisti fuori dalla città! Corteo Antifascista ieri per le strade di Cremona, contro l’apertura della sede di casapound.

Circa 400 persone hanno partecipato alla manifestazione antifascista, non solo per contrastare l’apertura della nuova sede fascista, ma anche per ribadire che nessuna forma di fascismo è tollerata in città, soprattutto dopo le ultime intimidazioni e aggressioni che si sono verificate. Il corteo, partito dal centro sociale Dordoni in via Mantova, si è ripreso il centro storico cremonese, mentre la sede di casapound era letteralmente blindata da polizia e carabinieri.

Il clima di totale protezione da parte delle forze dell’ordine verso l’organizzazione neofascista e in un clima mass mediatico di tensione, il corteo è arrivato fino a sotto il comune, ancora una volta per denunciare l’atteggiamento di connivenza che quest’ultimo ha nei confronti di organizzazioni di estrema destra che cercano agibilità politica all’interno della città. Una prima risposta quella…

View original post 42 altre parole

Annunci

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...