Pordenone Skinhead aggrediscono un minorenne di colore


PORDENONE – Lo hanno aggredito verbalmente, poi sono passati alle mani con uno schiaffo alla nuca. Protagonisti di questa vicenda due militanti dell’ associazione “Veneto Fronte Skinhead”, residenti in provincia di Pordenone e in provincia di Venezia: i due (28 e 24 anni) sono stati denunciati in stato di libertà. Vittima della loro barbara attenzione un minorenne di colore.

L’episodio risale alle prime ore del 28 aprile, quando i due, ubriachi, hanno affrontato un gruppo di sei minorenni in piazza XX Settembre a Pordenone. All’inizio, i due hanno apostrofato il ragazzo con frasi razziste, senza provocare alcuna reazione da parte del gruppo. Successivamente, uno dei due ha colpito con uno schiaffo alla nuca il giovane di colore, invitandolo ad andare a casa, e colpendo con dei calci un altro ragazzo del gruppo. Dopo aver richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, un terzo ragazzo è stato colpito da un pugno in faccia.

Le successive indagini dalla digos della Questura di Pordenone hanno identificato i due e permesso la denuncia per lesioni personali, percosse e ingiuria. L’identificazione è stata resa possibile dalle testimonianze delle vittime e dall’ acquisizione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Annunci

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...