La cultura è sempre la prima a morire


La violinista bionda suona, ma non riesce a trattenere le lacrime. La corista bruna riesce a stento a cantare l’inno e, con un gesto appena accennato, incoraggia una collega che sembra non avere più voce. Non ci sono abiti da sera per l’ultimo concerto dell’orchestra sinfonica nazionale greca che chiude per mancanza di soldi dopo 75 anni, ma tanta emozione. L’esibizione, seguita in piazza da decine di migliaia di persone e rimbalzata sul web, si è tenuta nella sede della tv di Stato Ert, chiusa anch’essa a causa della crisi per decisione di Antonio Samaras. Le aperture del premier, che due giorni fa ha ipotizzato la nomina di una commissione incaricata di richiamare al lavoro un piccolo numero “di impiegati” per far ripartire i programmi d’informazione, non lasciano grandi speranze ai musicisti dell’orchestra nazionale

Fonte: repubblica.it

Annunci

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...