Quest’ordine è già stato eseguito


Leggere la storia è difficile, sono pagine e pagine di volumi che non hanno mai fine. E’ facile dimenticare, confondere, crearsi le proprie opinioni. Ma la storia è solo una e in questi giorni l’assurdo commento del signor Pippo Baudo sulle Fosse Ardeatine toglie la dignità ai partigiani combattenti che hanno rischiato e molte volte donato la vita alla causa della Libertà. Non erano dietro una scrivania, non erano dietro a una telecamera erano per le strade, per le campagne, per i monti in ogni situazione ambientale e sotto il fuoco del nemico. Se venivano catturati non avevano speranze la condanna era solo una la MORTE.

Il signor Baudo forse non ha dimestichezza con questo mezzo che si chiama internet, probabilmente se si fosse informato prima di parlare non avrebbe detto cose insensate tipo che nessuno partigiano si è presentato per salvare la vita dei martiri delle Fosse Ardeatine, bastava fare una piccola ricerca per scoprire questo cortissimo comunicato pubblicato il 25 marzo 1944 dalla Agenzia Stefani:

«Nel pomeriggio del 23 marzo 1944, elementi criminali hanno eseguito un attentato con lancio di bomba contro una colonna tedesca di Polizia in transito per Via Rasella. In seguito a questa imboscata, 32 uomini della Polizia tedesca sono stati uccisi e parecchi feriti.

La vile imboscata fu eseguita da comunisti badogliani. Sono accora in atto indagini per chiarire fino a che punto questo criminoso fatto è da attribuirsi ad incitamento anglo-americano.

Il Comando tedesco è deciso a stroncare l’attività di questi banditi scellerati. Nessuno dovrà sabotare impunemente la cooperazione italo-tedesca nuovamente affermata. Il Comando tedesco, perciò, ha ordinato che per ogni tedesco ammazzato dieci criminali comunisti saranno fucilati. Quest’ordine è già stato eseguito».

Ma se la lettura è troppo lunga consiglio questo video di Ascanio Celestini dedicato all’evento

Annunci

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

1 thought on “Quest’ordine è già stato eseguito”

  1. “…comunisti badogliani…”. Questa definizione mette bene in luce lo stato mentale degli ufficiali tedeschi. Follia pura, quasi autoironica se non fosse per i cumuli di cadaveri.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...