Torino: No Tav in presidio al Tribunale per sostenere Marta. Cariche e provocazioni della polizia


Questa mattina un centinaio di No Tav ha partecipato al presidio indetto davanti al Tribunale di Torino in concomitanza con l’interrogatorio a Marta, compagna pisana fermata e molestata dalla polizia nella notte del 19 luglio e ora convocata dalla Procura per l’apertura di un’inchiesta sulle violenze subite ma anche per testimoniare in quanto denunciata per i fatti di quella sera. Continua a leggere “Torino: No Tav in presidio al Tribunale per sostenere Marta. Cariche e provocazioni della polizia”

Strage di Bologna, l’ex terrorista tedesco Kram sentito dai magistrati


L’ex componente delle Cellule Rivoluzionarie ha reso dichiarazioni spontanee davanti al procuratore capo Alfonso e al pm Cieri: “La pista palestinese è il tentativo di reinterpretare la strategia della tensione. Vogliono riabilitare le strutture parallele fasciste”

di David Marceddu

Continua a leggere “Strage di Bologna, l’ex terrorista tedesco Kram sentito dai magistrati”

Ferdinando Rozzi


Nasce il 27 luglio 1910 a Teramo. Laureato in giurisprudenza. Avvocato. Iscritto al Partito d’Azione. Effettua il servizio militare negli alpini, con il grado di ufficiale, sino all’8 settembre 1943. Al momento dell’armistizio è in Carnia con il suo reparto. Sfugge alla cattura dei tedeschi, rientra a Bologna e subito aderisce all’organizzazione militare del Partito d’Azione, sotto la guida di Mario Jacchia, suo collega di studio. Continua a leggere “Ferdinando Rozzi”