Svastiche per i cent’anni di Priebke. Tensioni sotto casa dell’ufficiale nazista


In via Cardinal Sanfelice un centinao di persone, tra cui una delegazione della comunità ebraica, protesta contro il criminale delle Ss che sta scontando i domiciliari. Il nipote è arrivato con una bottiglia di champagne, mostrandola provocatoriamente. Poi nella colluttazione ha colpito una donna. Cordone di polizia al cancello. “Assassino, maledetto da Dio” urlano i manifestanti. Il sit-in si è concluso con una preghiera. Continua a leggere “Svastiche per i cent’anni di Priebke. Tensioni sotto casa dell’ufficiale nazista”

Annunci

Liberi gli assassini di Aldrovandi. Il Coisp: “bentornati”


Per Paolo Forlani e Luca Pollastri, gli unici due tra i quattro poliziotti finiti in carcere perché ritenuti colpevoli dell’omicidio, il 25 settembre del 2005 a Ferrara, del diciottenne Federico Aldrovandi durante un controllo di polizia, il fine pena scatterà domani e dopodomani. Continua a leggere “Liberi gli assassini di Aldrovandi. Il Coisp: “bentornati””