2 Agosto: “Il mio urlo su quella barella oggi serve per non dimenticare”


Marina Gamberini, la ragazza della foto simbolo della strage di 33 anni fa alla stazione di Bologna. “Troppo silenzio su quell’orrore. Ma i ragazzi vogliono capire, hanno bisogno di verità”  di LUCA SANCINI

Continua a leggere “2 Agosto: “Il mio urlo su quella barella oggi serve per non dimenticare””

DEMAGOGIA DEGLI ASSERVITI AI TEDESCHI E FERMEZZA OPERAIA


La lotta partigiana non si svolgeva solo in montagna o nelle città con le armi, si svolgeva anche nelle fabbriche impedendo che i macchinari venissero smontati e trasferiti in Germania per l’industria tedesca.  La Comune nel suo numero del 31 luglio 1944 riporta una corrispondenza proveniente da una fabbrica imolese. Continua a leggere “DEMAGOGIA DEGLI ASSERVITI AI TEDESCHI E FERMEZZA OPERAIA”