Pestaggi e minacce: Casapound semina il terrore a San Benedetto del Tronto


C’è chi continua ad affermare che ‘il fascismo è morto’ e che essere antifascisti nel 2014 sia un esercizio di settarismo o quantomeno di arretratezza rispetto all’evoluzione del mondo. Sarà, ma le notizie che continuano ad arrivare dai nostri territori sembrano dire esattamente il contrario (senza contare che i fascisti non sono proprio ‘morti’ visto che hanno imposto al paese una festa nazionale – il Giorno della Memoria – a loro uso e consumo). Continua a leggere “Pestaggi e minacce: Casapound semina il terrore a San Benedetto del Tronto”

Annunci

Renato Benfenati


Nasce il 12 febbraio 1927 a S. Lazzaro di Savena. Già in contatto con gli ambienti antifascisti bolognesi, dopo l’8 settembre 1943 si adopera per sottrarre alla cattura dei tedeschi i militari italiani sbandati e per recuperare armi e munizioni. Continua a leggere “Renato Benfenati”