24 marzo 1945 i partigiani occupano Campagnola (RE) e distribuiscono grano e lardo alla popolazione


A Campagnola Emilia, nella serata del 24, si svolge una manifestazione popolare appoggiata da gruppi armati che assume un carattere pre-insurrezionale.

Dopo che i partigiani hanno bloccato il paese con postazioni fisse sulle strade provinciali, una gran folla si raccoglie nella piazza.

Procuratisi le chiavi dell’ammasso del grano, alla presenza del commissario prefettizio, i partigiani procedono alla distribuzione di circa 1400 quintali di grano alla popolazione. Sono inoltre requisiti due quintali di lardo destinati ai tedeschi e una spia fascista viene passata per le armi. Dai dimostranti vengono distrutti in municipio i documenti e le schede di conferimento agli ammassi ed ai raduni del bestiame. Prima di allontanarsi, i comandanti partigiani tengono un comizio dal balcone municipale, invitando la popolazione a collaborare con i patrioti ed ad incrementare la lotta di liberazione.

Gli stessi fascisti registrano che il « 24 marzo 1945, dalle 20,30, da parte di elementi fuori legge vengono distribuiti gratuitamente alla popolazione di Campagnola circa 1400 Q.li di grano precedentemente prelevati dall’ammasso. Ultimata la distribuzione il capo dei fuori-legge, prima di lasciare Campagnola, tiene un discorso alla folla adunata nella piazza».

Quest’ultima ammissione dal chiaro significato politico, la correggono poi con un bilioso commento riportato su un loro foglio pubblico: «si è ripetuta la scena dell’assalto al forno delle grucce di manzoniana memoria; la gente che notte tempo accorreva con carri, mastelli e grembiuli ripieni ripetendo scene bestiali, ha dimostrato la immaturità sociale; il saccheggio voluto dai partigiani, operato da folla acefala e vile, non può dirsi giustificato dai morsi della fame, poiché qui c’è pane per tutti»

Advertisements

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...