CasaPound: nel Trentino un’esplosione di violenza


CasaPound: nel Trentino un’esplosione di violenza Redazione – 20 aggressioni di militanti di estrema destra a danno di giovani antifascisti dall’apertura della sede di CasaPound “Il baluardo” a Trento nel novembre 2013. Un dossier dell’Osservatorio contro i fascismi del Trentino, gruppo legato, tra gli altri, al Centro sociale Bruno e al circuito Global Project, sito di area disobbediente-anarchica, riporta ogni episodio con relativa scheda.

«Non è nostra intenzione dare una visione eccessivamente allarmista di quanto sta succedendo nella nostra città – premette l’Osservatorio a proposito della sede di CasaPound, in via Marighetto, strada intitolata alla partigiana Ancilla Marighetto, nome di battaglia “Ora”, uccisa giovanissima dai nazifascisti – vi è una forte preoccupazione dettata da un insieme di avvenimenti che, spesso, non hanno trovato un’adeguata attenzione da parte di media e istituzioni locali».

«Se CasaPound era già presente da qualche tempo sul territorio trentino (vi è anche una sede a Riva del Garda, ndr), l’apertura di una sede stabile – si legge nel rapporto – ha comportato l’esplosione di un’ondata di violenza che ha visto come protagonisti i militanti del Baluardo».

Nel documento anche alcuni casi di cronaca e presunte responsabilità attribuite alternativamente a CasaPound e a Veneto Fronte Skinhead. Episodi che vanno dagli insulti alle aggressioni, tra cui anche un accoltellamento e ferimento di una persona del maggio 2014, con autori indicati come facenti riferimento all’ultima area. E un secondo dell’ottobre dello stesso anno, con autori indicati in militanti di CasaPound, dopo che nello steso giorno «un noto esponente di CasaPound, probabilmente riconosciuto come uno dei fautori delle numerosi aggressioni dei mesi precedenti, viene colpito da alcuni antifascisti». Un paragrafo è dedicato anche all’attività di CasaPound nel «creare allarmismo sulla presenza di immigrati sul territorio».

Fonte:   http://www.articolotre.com

 

Annunci

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...