Milano, svastiche e croci celtiche sul murale della partigiana Lia: “Intervengano le autorità”


E’ la quarta volta che accade. L’Anpi preoccupata dal pericoloso susseguirsi di movimenti e manifestazioni neonaziste, antisemite e xenofobe” di SIMONE BIANCHIN

Svastiche e croci celtiche. E’ stato di nuovo deturpato nella notte, per la quarta volta in poco più di un anno, il murale di Niguarda dedicato alla partigiana Gina Galeotto Bianchi (conosciuta anche come la ‘partigiana Lia’), la ‘staffetta’ uccisa dai nazifascisti il 24 aprile del 1945. L’Associazione Nazionale Partigiani Italiani “rileva, con crescente preoccupazione, il pericoloso susseguirsi di movimenti e manifestazioni neonaziste, antisemite e xenofobe a Milano, come il convegno neofascista europeo del 24 gennaio”.

E continua: “Riteniamo particolarmente grave che il danneggiamento del murale raffigurante la Resistenza niguardese sia avvenuto proprio nella settimana in cui ricorre il Giorno della Memoria, che ricorda la Shoah, la deportazione nei lager nazisti dei militari, degli oppositori politici al nazifascismo e dei lavoratori arrestati a seguito del grande sciopero generale del marzo 1944. Invitiamo le istituzioni e le pubbliche autorità a perseguire gli autori di questo provocatorio atto che si pone in aperto contrasto con i valori della Resistenza e della Costituzione repubblicana”.

Fonte: repubblica.it

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...