Saluto romano, Cassazione: “E’ reato. Richiama l’ideologia fascista e la discriminazione razziale”


Per essere punito, hanno stabilito i giudici, il gesto “non richiede che le manifestazioni siano caratterizzate da elementi di violenza”. Gli ermellini hanno confermato la colpevolezza di sette ultrà friulani, prosciolti però per prescrizione. Emanuele Fiano (Pd): “I candidati di centrodestra si studino questa sentenza”

Fare il saluto romano è reato. Ad affermarlo è la Corte di Cassazione, che spiega come il gesto si richiami “all’ideologia fascista e a valori politici di discriminazione razziale e di intolleranza“. Per essere punito, hanno stabilito i giudici, il saluto romano “non richiede che le manifestazioni siano caratterizzate da elementi di violenza“, perché la legge Mancino svolge “una funzione di tutela preventiva” e fare il saluto romano “di per sé” è giustificativo della condanna.

I giudici hanno confermato la colpevolezza di sette ultrà friulani, prosciolti tuttavia per prescrizione. Allo stadio di Udine, il 10 settembre 2008, avevano fatto il saluto fascista durante la partita Italia-Georgia per tutta la durata dell’inno nazionale italiano e la Digos li aveva identificati. Due di loro erano già sottoposti a Daspo. Anche se la prescrizione, nel caso in questione, ha cancellato multe e condanne.

“In tempi in cui i partiti di destra sono disposti ad allearsi con i gruppuscoli neofascisti pur di raccattare voti, è importante il principio confermato dalla Cassazione oggi – ha commentato Emanuele Fiano, deputato del Pd – Studino bene la sentenza i candidati del centrodestra, su certe cose non è permesso far finta di niente. La candidatura a Milano di un estremista di destra nelle fila della Lega rimane, nonostante la posizione di Parisi, ed è per noi un offesa ai valori antifascisti dell’Italia e di Milano, che per fortuna questa sentenza difende”

Fonte: ilfattoquotidiano.it

 

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...