Vergognatevi!!!


Organizza la “pastasciutta antifascista”: pioggia di insulti contro l’Anpi di Riccione.
L’iniziativa dell’associazione dei partigiani per festeggiare la caduta del regime bersagliata su Facebook: “Siete come l’Is”, “ridicoli”. E interviene anche la nipote del duce Edda Mussolini: “Perché noi non possiamo ricordare il Ventennio?”
di CATERINA GIUSBERTI

BOLOGNA – Il 25 luglio hanno organizzato la classica pastasciutta antifascista, in memoria di quella improvvisata dai fratelli Cervi nel 1943, per festeggiare la caduta del fascismo. Per tutta risposta sono stati insultati su Facebook con scritte e volantini che paragonavano l’Anpi all’Is. E’ successo alla piccola sezione dell’Anpi di Riccione, che da giovedì sera è bersagliata di offese sui social network. “All’inizio – raccontano preoccupati dalla sezione – è arrivato solo qualche commento e abbiamo lasciato correre.

Poi hanno iniziato a postare cartelli che paragonavano l’Anpi all’Is e fotografie del Duce e ci siamo preoccupati dare fiato alle polemiche è stato poi l’intervento della nipote del duce, Edda Negri Mussolini, ex sindaco del piccolo Comune di Gemmano, in provincia di Rimini e candidata con Futuro e libertà alle politiche del 2013. “Questa mangiata – ha scritto la Mussolini – si rifà ad un fatto storico avvenuto nel lontano luglio del ’43. Da allora sono passati 73 anni e ancora l’Anpi porta avanti queste iniziative che mi sembrano fuori tempo e che trasformano gli stessi partigiani nei veri nostalgici. Perché queste iniziative sono da condividere,
ed invece non vengono ricordate e non si possono rifare quelle del Ventennio? Perché l’Anpi non fa la “pastasciutta per i poveri”? Svegliatevi, il mondo è cambiato”.

Un intervento pubblicato che ha poi rilanciato su Facebook, innescando una pioggia di commenti inneggianti al Duce e al fascismo. ll presidente dell’Anpi di Riccione Danilo Trappoli per adesso non ha sporto denuncia, ma ha interessato della questione l’Anpi nazionale.

Fonte: repubblica.it

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

3 thoughts on “Vergognatevi!!!”

  1. Devono vergognarsi coloro che credettero di essere uguali alla razza migliore del mondo (tedeschi) che nell’ultimo decennio, pur non impiegando mitra, cannoni e carri armati, con il potere oligarchico economico e finanziario, hanno sottratto la sovranità popolare alle nazioni europee “suddiste”imponendo loro direttive “europee” che hanno smantellato ovvero massacrato lo Stato Sociale in un contesto europeo dove non esistono regole uguali per tutti (retribuzioni salariali, regole prevvidenziali, imposizioni fiscali, etc.). Renzo D.V.

    Mi piace

    1. Egr. Sig. Della Valentina, non riesco a comprendere il suo messaggio di risposta a questo post. Se vogliamo aprire una discussione sull’Europa non ci sono problemi, ma le ricordo che il fascismo è ancora vietato dalla nostra carta costituzionale, anche se sicuramente toglieranno questa norma. La signora Mussolini è ben consapevole di quello che dice, sapendo che a priori in questa nazione l’apologia d fascismo non verrà mai perseguita ed è indecente, e non parlo di rispetto verso chi è morto, che si preoccupi di non poter festeggiare una dittatura o di rivendicare il diritto a celebrarla.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...