GIORNATA DELLA MEMORIA “CHI CONTROLLA IL PASSATO CONTROLLA IL FUTURO”


LA STORIA PERDUTA

“Io ricordo. Ricordo lo sterminio di zingari, omosessuali, , comunisti . Ricordo Sabra e Shatila ricordo il continuo sterminio nel nome di un capitalismo assassino. Ricordo i nostri compagni uccisi e torturati..Io ricordo.. ma voi che ricordate?” (Bandacorbari)
di Maddalena Robin
Anche quest’anno è arrivata la “Giornata della Memoria”, dedicata ai 6 milioni di ebrei morti nei campi di concentramento, sterminio e lavoro durante il nazismo. Anche quest’anno non una parola è stata detta o scritta sui milioni di non ebrei (comunisti, omosessuali, rom e sinti; ma anche semplici cittadini italiani, francesi, polacchi, ungheresi …), che pure seguirono la stessa fine.
Dovremmo esserci abituati, ma non ci riusciamo e nemmeno ci rassegniamo. Non è tollerabile accettare l’ipocrisia ed il revisionismo di chi, ancor oggi, rifiuta il fatto (e sottolineo fatto) che le stragi non furono solo quelle del nazismo, ma che atrocità analoghe furono commesse dagli eserciti italiani e che…

View original post 1.323 altre parole

Annunci

Autore: Comandante Lupo

Ho ricercato e raccolto storie di vita, di guerra, di resistenza. Ne ho pubblicate, altre sono ancora da scrivere. Sono sempre alla ricerca di nuove storie se vuoi aiutarmi nella ricerca contattami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...