In attesa della “Giornata della Memoria” 2020


L’università allontana 51 docenti di “razza inferiore”

Il 14 ottobre 1938 il professore Alessandro Ghigi — rettore dell’università e ornitologo di fama nazionale — firmò undici lettere tutte uguali. Questo il testo: “In seguito alle disposizioni a Voi già note, Vi comunico che con la data del 16 corr. dovrete sospendere la Vostra attività presso questa Università. Vi ringrazio per l’opera scientifica e didattica svolta in questo Ateneo e Vi porgo il mio saluto”.

Continua a leggere “In attesa della “Giornata della Memoria” 2020″