Alfredo Vecchi


Nasce il 2 maggio 1920 a S. Giovanni in Persiceto. Presta servizio militare in artiglieria in Grecia e in Francia dal 12 aprile 1940 allʼ8 settembre 1943.

Continua a leggere “Alfredo Vecchi”

Sabbadini Giosuè


Nasce  il 4 marzo 1918 a Bologna. Milita nellʼ8.a brigata Masia Giustizia e Libertà. Il 4 settembre 1944 viene arrestato dalla Guardia Nazionale Repubblicana Continua a leggere “Sabbadini Giosuè”

Guido Serra (nome di battaglia Il Moro)


Nasce il 15 maggio 1914 a S. Giovanni in Persiceto. Combatte nel battaglione  Marzocchi della 63ª Brigata Bolero Garibaldi  a S. Giovanni in Persiceto.

Viene rastrellato dai tedeschi il 7 dicembre 1944 in località Borgo Città (S. Giovanni in Persiceto) e rinchiuso nella caserma locale. Continua a leggere “Guido Serra (nome di battaglia Il Moro)”

Montanari Secondo


Nasce il 3 febbraio 1901 a Bologna. Iscritto al Partito Comunista Italiano dal 1921. Il 22 aprile 1927 fu arrestato con l’accusa organizzazione comunista e il 25 maggio assegnato al confino per 3 anni a Lipari (TP).

Continua a leggere “Montanari Secondo”

Luciano Scandellari (Nome di Battaglia Biondino)


Nasce il 30 gennaio 1924 a Bologna.
Combatte nella brigata Folloni della divisione Modena Montagna sullʼAppennino tosco-emiliano con funzione
di comandante di compagnia.

Catturato dai fascisti, viene incarcerato a Villa Santa (Marano sul Panaro – MO) il 17 agosto 1944.

Continua a leggere “Luciano Scandellari (Nome di Battaglia Biondino)”

Efrem Benati


Benati Efrem «Gianni» nasce il 23 gennaio 1926 a San Giovanni in Persiceto.

Combatte nel distaccamento «Tarzan» della 7a brigata Garibaldi GAP «Gianni» ad Anzola dell’Emilia.

Continua a leggere “Efrem Benati”

Carlo Manzi


Nasce il 22 gennaio 1925 a S. Giovanni in Persiceto. Combatte nel battaglione Marzocchi della 63a brg Bolero Garibaldi a S. Giovanni in
Persiceto.

Viene catturato dai tedeschi il 5 dicembre 1944 durante il grande rastrellamento nella zona di Amola (S. Giovanni in Persiceto). Dopo una breve detenzione nel carcere di S. Giovanni in Monte (Bologna), fu deportato nel campo di sterminio di Mauthausen (Austria).

Morì il 12 aprile 1945 a Gusen.

Ti piacciono gli articoli che leggi? Vuoi sostenere questo blog?

Lascia un contributo anche solo per un caffè cliccando sul link sotto.

 

https://paypal.me/storiedimenticate