26 maggio 1944 Monte Carzolaro (BO)


Il 26 maggio 1944 i nazifascisti eseguono un rastrellamento nella zona in uno scontro a fuoco cadono cinque partigiani tra cui un pianorese Collina Adelmo di 19 anni.

Dei cinque partigiani si conoscono solo i nomi di quattro:

collina adelmo caduto il 26 maggio 1944
collina adelmo caduto il 26 maggio 1944

Collina Adelmo, “Delmo”, nato il 16/4/1925 a Loiano. Occupazione meccanico. Militò nella 36ª brg Bianconcini Garibaldi e operò sullʼAppennino tosco-emiliano. Il 10/5/1944,  mentre era in marcia di trasferimento da Monte Faggiola al Cimone della Bastia, con altri 7 partigiani, cadde in unʼimboscata fascista su Monte Carzolano, in località Casetta di Tiara (Firenzuola – FI). Fu ucciso con i suoi compagni.
Continua a leggere “26 maggio 1944 Monte Carzolaro (BO)”

Annunci

Quirino Rocca


Sono nato il 16 settembre 1927 a Pianoro da Rocca Vincenzo e Tedeschi Bernardina. Questo cognome di mia madre mi ha portato fortuna. Quando la 62a brigata fu praticamente disfatta e tentarono di passare il fronte e gli spararono contro sia gli americani che i tedeschi, Oscarone, Oscar Franceschini, venne lì nel rifugio dove eravamo noi e era morta sua sorella con una cannonata.

Continua a leggere “Quirino Rocca”

12 Maggio 1944


Il comando delle SD delle SS annuncia di avere condannato a morte 20 patrioti, ma di averne fucilati 8 il 5 aprile scorso. Sono Aldo Celli, Enzo Corti, Dino Ravaglioli, Giuseppe Caligatti, Stanislao Chercl, Felice Potunech, Nello Bandini, Aldo Ragazzini.

Continua a leggere “12 Maggio 1944”

Le fosse di San Ruffillo 10 febbraio 1945


I boati del fronte scandivano quotidianamente, giorno e notte, ogni minuto della vita-non vita dei pochi abitanti di San Ruffillo, modesta borgata all’estremo sud di Bologna.

Continua a leggere “Le fosse di San Ruffillo 10 febbraio 1945”

Racconti di guerra


Ricordi di Guerra di Gianni Tellaroli.
Appunti di una infanzia vissuta nel periodo bellico di Gianni Tellaroli. Racconti di guerra

Epopea Partigiana


Epopea Partigiana. Il testo pubblicato nel 1947 raccoglie le testimonianze di coloro che combatterono per la libertà del paese dalla dittatura. epopea partigiana

Viaggio nel tempo


C’era una volta……  la tipica frase dell’inizio di una favola, di una storia. In questo blog non racconterò le solite favole, racconterò storie vere, storie di persone, di paesi, di città. Storie che stanno sbiadendo nelle nebbie della memoria. Il martellare costante degli avvenimenti quotidiani cancella immediatamente la memoria del giorno precedente. Non sappiamo più da dove veniamo, quale è stato il nostro passato e lentamente la nostra storia si cancella. Queste pagine parleranno di persone comuni che nel loro piccolo hanno contribuito a costruire la nostra società. Perché è vero la storia è fatta dai grandi personaggi, ma è altrettanto vero che la storia siamo noi con le nostre piccole o grandi scelte scelte.

Ho pubblicato La Resistenza per le vie di Pianoro, un ricordo dedicato ai partigiani pianoresi a cui sono state intitolate le strade, le piazze del piccolo paese nella provincia di Bologna e lo si può acquistare in formato ebook a soli 5€ cliccando su lulu.com.

La Resistenza per le vie di Pianoro

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.