Oreste Bolelli (Nome di battaglia Bulel, Giovanni)


Nasce il 9 febbraio 1912 a Granarolo Emilia. Nel dicembre 1934 viene arrestato in seguito alla scoperta dell’organizzazione comunista emiliana che svolgeva una intensa attività di propaganda nei sindacati e nelle organizzazioni di massa fasciste. Continua a leggere “Oreste Bolelli (Nome di battaglia Bulel, Giovanni)”

Annunci

Romano Donati (Nome di battaglia Totò)


Nasce il 3 luglio 1921 a Granarolo Emilia. Presta servizio militare a Roma in fanteria dal 10 gennaio 1941 all’ 8 settembre 1943. A Roma prende parte, dopo l’ 8 settembre 1943, ai combattimenti contro i tedeschi con il 2° reggimento dei granatieri. Continua a leggere “Romano Donati (Nome di battaglia Totò)”

Nucci Giuseppe (detto Pino)


Nasce il 23 marzo 1918 a Castiglione dei Pepoli. Nel 1943 residente a Pianoro. Laureato in medicina. Medico specialista in Odontostomatologia e chirurgia plastica. Destinato al corpo di sanità, opta per un corpo combattente e presta servizio militare, come ufficiale nei carristi sino all’8 settembre 1943. Continua a leggere “Nucci Giuseppe (detto Pino)”

20 aprile 1945 Bologna le ultime ore prima della Liberazione


Gli alleati sono sempre più vicini a Bologna, in città si sentono i colpi d’artiglieria ancora poche ore e la città sarà libera. Nei piani del Comando del CNL i partigiani dovevano preparare la strada agli alleati consegnando la città già libera, ma l’ordine dell’insurrezione non arriva. Continua a leggere “20 aprile 1945 Bologna le ultime ore prima della Liberazione”

Nicoli Remo (Nome di battaglia Enzo)


Nasce il 6 agosto 1923 a Bologna. Presta servizio militare in aeronautica a Bolzano e Forlì. All’inizio del 1944 organizza un nucleo di partigiani che operarono tra Osteria Grande e Varignana (Castel S. Pietro Terme), e che compie numerose importanti azioni. In estate si trasferisce nella zona tra Castel Maggiore e Granarolo ed entra a far parte della 2ª brigata Paolo Garibaldi, della quale diventa commissario politico nel novembre.
Continua a leggere “Nicoli Remo (Nome di battaglia Enzo)”

Il 4 aprile 1944 i fascisti arrestano Umberto Armaroli


Umberto Armaroli nasce il 28 febbraio 1913 a Bologna. Operaio alla Sabiem-Parenti. Milita a Calderara di Reno – come organizzatore dei primi gruppi partigiani locali – nella 63a brigata Bolero Garibaldi. Viene arrestato il 4 aprile 1944 a seguito di una delazione ed incarcerato nella caserma dei carabinieri di Borgo Panigale (Bologna) viene a lungo torturato per fargli dire i nomi dei suoi compagni.
Continua a leggere “Il 4 aprile 1944 i fascisti arrestano Umberto Armaroli”

Bruno Longhi (Nome di battaglia Fulvio)


Nasce a Parma il 7 agosto 1909.
Fin da giovane entra nel partito comunista dove svolge attività antifascista clandestina. Impiegato contabile svolge il suo lavoro presso la ditta Balestrieri, viene assunto alla Banca Commerciale fino al 1932 anno in cui viene arrestato per la sua attività e condannato dal Tribunale Speciale. Grazie all’amnistia del “Decennale” viene scarcerato, ma non può riprendere il suo lavoro perché licenziato. Continua a leggere “Bruno Longhi (Nome di battaglia Fulvio)”