16 dicembre 1944 Rastrellamento della Valle dei Bocchi


L’azione repressiva dei nazifascisti prosegue ininterrottamente nella zona di Castelmaggiore (BO). Questo grazie anche alle spie fasciste che erano riuscite ad insinuarsi nelle file partigiane.
Continua a leggere “16 dicembre 1944 Rastrellamento della Valle dei Bocchi”

Annunci

1 agosto 1944


1º agosto 1944, via Sant’Andrea: Pisa è tagliata in due dal fronte, il centro storico è ormai terra di nessuno.

Solo nell’apparente quiete di qualche casa, al riparo al di qua dei cortili e di quelli che pochi anni prima erano stati gli splendidi giardini pisani, si rifugiavano i soppravvissuti della mattanza. Donne, bambini, anziani, ma anche disertori, rifugiati, renitenti alla leva.

Continua a leggere “1 agosto 1944”

Licio Nencetti


Talla (AR) 26 maggio 1944

Due giorni innanzi, il 24 maggio 1944, il diciottenne Licio Nencetti, proveniente dal Pratomagno dove si era incontrato con Aligi Barducci “Potente” (Comandante la Divisione “Arno”), a seguito di delazione, è catturato da un nutrito reparto della guardia nazionale repubblichina.

Continua a leggere “Licio Nencetti”