Resistenza: una lotta dimenticata e una vittoria tradita


Cecco Bellosi, Sotto l’ombra di un bel fiore. Il sogno infranto della Resistenza, Milieu edizioni, 2018, pp. 239, € 16,90

di Armando Lancellotti

Il senso complessivo ed il messaggio principale del libro di Cecco Bellosi stanno entrambi già nel sottotitolo – Il sogno infranto della Resistenza – del suo romanzo – Sotto l’ombra di un bel fiore – e nella breve Introduzione, in cui l’autore espone ed argomenta il tema del tradimento della lotta partigiana, di una guerra cioè che, vittoriosa sulle montagne, nella campagne e nelle città italiane a nord della Linea Gustav e della Linea gotica, ha conosciuto poi una sostanziale sconfitta politica subito dopo il 25 aprile e la Liberazione del paese dal fascismo e dall’occupazione nazista.

Continua a leggere “Resistenza: una lotta dimenticata e una vittoria tradita”

Annunci

25 luglio 1943 – 25 luglio 2018


25 luglio 1943 busto di Mussolini abbattuto dalla folla

 

 

25 luglio 1943 inizio di una brevissima estate di libertà, in una Italia divisa in due dove al sud gli alleati avanzano mentre il resto della nazione è ancora sotto la dittatura fascista.

Continua a leggere “25 luglio 1943 – 25 luglio 2018”

Legge n. 645 del 1952 (legge Scelba)


In questi giorni si riscopre la violenza fascista come se questa arrivasse dal niente dopo anni di silenzio. Non è così il fascismo in Italia non è mai stato debellato ha continuato a vivere indisturbato e nemmeno tanto velatamente. Oggi dopo l’azione di Roma ci si straccia le vesti e si auspica una ferma condanna, come se non ci fossero mai stati i mezzi per contrastare efficacemente il fascismo.

Continua a leggere “Legge n. 645 del 1952 (legge Scelba)”

Rodolfo Graziani criminale di guerra


Di ieri la notizia della sentenza che condanna il sindaco Ercole Viri e due assessori, Giampiero Frosoni e Lorenzo Peperoni di Affile per la costruzione del Mausoleo a Graziani.

Il mausoleo dedicato al gerarca, massacratore Rodolfo Graziani, ma la nostra memoria è sempre corta e di Graziani ci si ricorda poco se non attraverso la propaganda neofascista che vede ancora in questo assassino un eroe. Continua a leggere “Rodolfo Graziani criminale di guerra”

Suprematisti della via Emilia: l’estrema destra sfida le paure della regione rossa


Spuntano nuove sigle, Forza Nuova apre sedi anche in Romagna. Ma è soprattutto dal web che partono le campagne contro i migranti di MARCELLO RADIGHIERI
Continua a leggere “Suprematisti della via Emilia: l’estrema destra sfida le paure della regione rossa”

Il triste rituale di Ostra. L’omaggio di parroco, sindaco e Pd alle spie nazifasciste di fronte alla lapide dei partigiani


Nel paesino delle Marche ogni 11 luglio si commemorano 5 collaborazionisti che aiutarono le SS. I parenti delle vittime: “Infame oltraggio alla Memoria”
Continua a leggere “Il triste rituale di Ostra. L’omaggio di parroco, sindaco e Pd alle spie nazifasciste di fronte alla lapide dei partigiani”

Itinerario storico sui luoghi della RSI a Desenzano


Ricevo e pubblico ringraziando Gaetano Paolo Agnini per la segnalazione di questi importanti itinerari della Memoria.