24 gennaio 1921 Assalto alla Camera del Lavoro di Bologna


Durante la notte i fascisti assaltano la sede della Camera del lavoro, in via D’Azeglio; distruggono la sede della Cooperativa Tipografica, incendiandola; saccheggiati tutti gli uffici attigui e le sedi delle varie Leghe e sindacati. Anche la sede dell’Unione Socialista bolognese, i cui locali sono attigui a quelli camerali, viene saccheggiata e incendiata. Continua a leggere “24 gennaio 1921 Assalto alla Camera del Lavoro di Bologna”

Annunci

2 settembre 1920 L’occupazione delle Fabbriche del Biennio Rosso


Antefatto
Nel luglio 1920 la protesta crebbe passando all’occupazione delle fabbriche. Lo scontro si era ora spostato sulla questione degli aumenti di salario e sulla riduzione dell’orario di lavoro. La FIOM (sindacato metalmeccanici) chiese il rinnovo del contratto per ottenere aumenti salariali e altre richieste, che gli industriali accolsero solo in parte.
Continua a leggere “2 settembre 1920 L’occupazione delle Fabbriche del Biennio Rosso”

Incendiato container della Fiom davanti allo stabilimento Maserati


Il sindaco Giorgio Pighi: “Atto gravissimo”. Nei giorni scorsi croci celtiche sul presidio, realizzato all’esterno della fabbrica dopo l’esclusione del sindacato all’interno del gruppo Fiat
Il container della Fiom davanti allo stabilimento della Maserati a Modena è stato incendiato la scorsa notte.
Continua a leggere “Incendiato container della Fiom davanti allo stabilimento Maserati”