No alla pastasciutta antifascista perché “Anti è divisivo”, l’ultimo oltraggio ai fratelli Cervi


Quello che non è riuscito a fare Violante lo sta realizzando la lega. Una “pacificazione” forzata dove le vittime sono messe sullo stesso piano dei carnefici.

Continua a leggere “No alla pastasciutta antifascista perché “Anti è divisivo”, l’ultimo oltraggio ai fratelli Cervi”

Annunci

28 dicembre 1943 I fratelli Cervi vengono fucilati.


Per rappresaglia all’uccisione del segretario comunale di Bagnolo in Piano il Tribuna Speciale condanna alla fucilazione 8 detenuti del carcere di Reggio Emilia. Da la stampa clandestina la notizia dell’eccidio. Continua a leggere “28 dicembre 1943 I fratelli Cervi vengono fucilati.”