Pd e Brigata Ebraica contro il 25 aprile


Finalmente la Brigata Ebraica abbandona il corteo dell’Anpi del 25 aprile. Dopo aver disattivato completamente ogni significato politico della Liberazione, averne pacificato il ricordo per riconvertirlo in una inconsistente celebrazione della “liberaldemocrazia” contro “l’autoritarismo”, Continue reading “Pd e Brigata Ebraica contro il 25 aprile”

Le Onlus nere bene accette dal PD: prima a Roma da Zingaretti ,oggi a Grosseto.


Solidaritè Identitè, Sol Id, impazza per l’Italia. La cooperazione internazionale nera sotto l’egida dell’estrema destra si presenta ormai pubblicamente senza remore. Già a Roma era avvenuto il “fattaccio”, raccontato per primi dall’Osservatorio repressione lo scorso 16 settembre, ripreso poi dalla stampa nazionale: la regione Lazio di Zingaretti aveva concesso a Sol Id la propria sponsorizzazione per un convegno internazionale a Roma.

Continue reading “Le Onlus nere bene accette dal PD: prima a Roma da Zingaretti ,oggi a Grosseto.”

Como: il sindaco Pd obbedisce ai fascisti di Militia e sfratta l’Anpi


La notizia è di quelle gravi, gravissime. E la dice lunga sulla degenerazione di un partito che solo in campagna elettorale continua a predicare un antifascismo strumentale che poi nega ogni giorno.

Continue reading “Como: il sindaco Pd obbedisce ai fascisti di Militia e sfratta l’Anpi”

Peggio della destra il Partito Democratico che diserta la celebrazione a Livorno per la liberazione della città


La notizia riportata nel sito contropiano.org in queste occasioni l’appartenenza ad un partito dovrebbe essere messa da parte. La Liberazione in Italia fu ottenuta dalla coesione di tutti i partiti e movimenti che credevano nell’antifascismo. Oggi vedendo queste cose, mi chiedo se è ancora un pilastro della nazione l’antifascismo nato dalla Resistenza dove migliaia di giovani donne anziani parteciparono morirono combattendo o a seguito di fucilazioni torture o deportazioni nei campi di sterminio nazisti. Una vergogna che un partito erede degli ideali gramsciani si comporti in questo modo, l’aver perso Livorno alle ultime amministrative non deve essere una scusa.

Continue reading “Peggio della destra il Partito Democratico che diserta la celebrazione a Livorno per la liberazione della città”

In attesa della giornata del ricordo – Milano. Sulle foibe Pd, la Repubblica e destra, tutti insieme contro la Cernigoi


La ottima storica di frontiera, Claudia Cernigoi, è ancora una volta vittima dell’ostracismo che si manifesta ogni volta che si discute delle foibe senza concessioni alla retorica neofascista o nazionalpopolare. Questa volta accade a Milano, in occasione di un controconvegno organizzato dal Prc che ha invitato la scomoda storica che da anni incrocia le proprie argomentazioni contro quelle della destra, e non solo. Continue reading “In attesa della giornata del ricordo – Milano. Sulle foibe Pd, la Repubblica e destra, tutti insieme contro la Cernigoi”

Militia chiama, il PD obbedisce: ecco dove porta lo sdoganamento revisionista sulle foibe


La storia del dito e della luna descrive ogni giorno di più gli umori politici di questo paese. Accigliati in profonde disquisizioni storiche, alcuni non riescono a vedere la foresta intorno a loro. In questo caso, l’utilizzo strumentale della storia e delle sue vicende più contraddittorie è uno degli strumenti per un intento politico più generale, quello cioè di giustificare o legittimare posizioni politiche. Continue reading “Militia chiama, il PD obbedisce: ecco dove porta lo sdoganamento revisionista sulle foibe”

Como: il sindaco Pd obbedisce ai fascisti di Militia e sfratta l’Anpi


La notizia è di quelle gravi, gravissime. E la dice lunga sulla degenerazione di un partito che solo in campagna elettorale continua a predicare un antifascismo strumentale che poi nega ogni giorno. Continue reading “Como: il sindaco Pd obbedisce ai fascisti di Militia e sfratta l’Anpi”