Giuseppe Campanelli


Nasce il 18 agosto 1922 a Zola Predosa. Nel 1943 entra a far parte del Partito d’Azione. Dopo il 25 luglio 1943 è fra i promotori del gruppo giovanile universitario che si occupa della diffusione della stampa clandestina. Continue reading “Giuseppe Campanelli”

15 giugno 1944 nasce il Territorio libero della Val Taro.


Nella notte tra il 14 e il 15 giugno Borgotaro è abbandonata dalle truppe fasciste mentre il giorno dopo, il 15 giugno, con un atto fortemente simbolico, i partigiani sfilano per le vie del paese e si portano nei pressi del monumento ai caduti dove presentano le armi. Continue reading “15 giugno 1944 nasce il Territorio libero della Val Taro.”

Maria Bonora


Nasce il 6 giugno 1916 a S. Pietro in Casale. Fa parte del battaglione Gotti della 4a brigata Venturoli Garibaldi ed svolse i suoi compiti di staffetta a Malalbergo. È stata attiva nelle  manifestazioni femminili che si svolgono a Malalbergo nel corso della lotta di liberazione.  Continue reading “Maria Bonora”

Lorenzini Folco


Nasce il 16 maggio 1904 a Porretta Terme. Milita nella brigata Toni Matteotti Montagna con compiti di collegamento e opera nel porrettano, dove anche se le formazioni erano sostanzialmente autonome si integravano spesso nel campo operativo là ove si poteva stabilire un’azione armonica e concorde. Continue reading “Lorenzini Folco”

6 maggio 1944 Fiorenzuola


La 36.a brigata Garibaldi occupa Fiorenzuola, il ricordo della giornata nelle parole di Umberto Giorgi

L’azione che più mi riguarda direttamente avvenne il 6 maggio 1944. L’ordine di Bob era quello di prendere d’assalto la caserma di Firenzuola per recuperare armi. La caserma era presidiata dai fascisti. Prima di scendere in paese, che era a due ore di cammino, decidemmo di cenare a Casetta di Tiara; però io, che ero molto ben conosciuto dalle persone del posto, preferii non cenare con i partigiani per paura di rappresaglie ai genitori e così mi incamminai verso la strada provinciale che era ancora giorno. Continue reading “6 maggio 1944 Fiorenzuola”

La Settimana Del Partigiano


Dal 18 al 25 febbraio 1945 si svolge a Bologna e provincia una raccolta di beni di prima necessità per i partigiani impegnati in montagna e in pianura contro le forza nazifasciste.
Questa settimana viene definita La Settimana del Partigiano organizzata dal Gruppo di Difesa della Donna, la stampa clandestina diffonde in tutta la provincia gli appelli alla solidarietà per i combattenti. Non solo il giornale La voce delle donne organo dei GDD, ma anche altri giornali ne danno notizia.
Continue reading “La Settimana Del Partigiano”

Il 18 febbraio 1945 duecento donne manifestano in comune.


Il 18 febbraio a Bondeno, avviene una dimostrazione imponente.
Alle ore 10, centinaia e centinaia di donne, provenienti da varie località del comune, convergono nella piazza antistante il palazzo municipale e, innalzando diversi cartelli che avevano recato con sé clandestinamente, iniziano a reclamare generi annonari ed a protestare contro la guerra ed il terrore nazifascista. Continue reading “Il 18 febbraio 1945 duecento donne manifestano in comune.”