L’eccidio di San Terenzo Monti – Bardine


L’eccidio di San Terenzo Monti – Bardine (19 agosto 1944) raccontato da Roberto Oligeri

Il 19 agosto 1944 le SS del 16° battaglione, comandate da Walter Reder, trucidarono 53 uomini nella frazione di Bardine e 107 civili nel paese di San Terenzo Monti, in Lunigiana. Roberto Oligeri, vice-presidente del comitato dei familiari delle vittime, ci racconta gli antefatti, le dinamiche, i retroscena dell’eccidio, compreso il lugubre “pranzo della morte” che suo padre, proprietario dell’unica osteria del paese, fu costretto quel giorno a servire al maggiore Reder e ai suoi aiutanti, mentre essi pianificavano la strage.

Continua a leggere “L’eccidio di San Terenzo Monti – Bardine”

Annunci

Luigi Castelli


Nasce il 10 ,arzo 1925 a Lizzano in Belvedere. Ha militato a Lizzano in Belvedere nel gruppo partigiano comandato dal cugino Romolo Castelli fino al giugno 1944 quando entra nella 7a brigata Modena della divisione Armando. Ha preso parte ai combattimenti per la difesa della repubblica di Montefiorino (MO). Continua a leggere “Luigi Castelli”

Cesare Bianchi


Nasce il 10 agosto 1928 a Borgo Panigale (Bologna). E’ stata una staffetta della 63a brigata Bolero Garibaldi e della 9a brigata S. Justa nelle zone di Casteldebole (Bologna), Zola Predosa e Monte S. Pietro.

Nei suoi ricordi l’eccidio di Casteldebole

Percorrendo la strada che da Pontelungo porta a Casalecchio di Reno, seguendo pressoché la sponda sinistra del Reno, a metà percorso si incontra una borgata, Casteldebole, abitata da operai, da renaioli, da braccianti: case modeste, dunque, case semplici; qui si conoscono un po’ tutti, sono amici o parenti. La borgata fu teatro di un tragico episodio dell’ultima guerra, nel corso del quale persero la vita 14 civili e 22 partigiani.  Continua a leggere “Cesare Bianchi”

16 settembre 1944: Bergiola Foscalina (MS)


In località Bergiola Foscalina, il battaglione SS (16° Panzergrenadier SS Reichsfuhrer) al comando del maggiore Walter Reder distrugge il paese, uccide 72 persone, perlopiù donne, anziani e bambini.
Continua a leggere “16 settembre 1944: Bergiola Foscalina (MS)”