Storia di «ordinaria deportazione»


Tre ebrei bergamaschi allo Yad Vashem. Continua a leggere “Storia di «ordinaria deportazione»”

Gino Bartali “Giusto tra le nazioni”. Salvò quasi mille ebrei dai nazisti


Palatucci, lo “Schindler italiano” in realtà collaborava con i nazisti


Dichiarato martire da papa Giovanni Paolo II “per aver salvato 5000 ebrei”, riconosciuto come “un giusto” da Israele, in realtà – secondo il Centro Primo Levi – Giovanni Palatucci ebbe un ruolo fondamentale nel trasferimento ad Auschwitz di 412 ebrei di Fiume. E il museo dell’Olocausto di Washington ha rimosso il suo nome dalla mostra. Continua a leggere “Palatucci, lo “Schindler italiano” in realtà collaborava con i nazisti”

L’ex arcivescovo di Firenze ‘Giusto fra le Nazioni’


Il riconoscimento ad Elia Angelo Dalla Costa, a capo della diocesi toscana durante la Seconda guerra mondiale, per aver salvato centinaia di ebrei. “Ebbe un ruolo centrale nell’organizzazione di una vasta rete di soccorso”
Continua a leggere “L’ex arcivescovo di Firenze ‘Giusto fra le Nazioni’”