Featured

Viaggio nel tempo


C’era una volta……  la tipica frase dell’inizio di una favola, di una storia. In questo blog non racconterò le solite favole, racconterò storie vere, storie di persone, di paesi, di città. Storie che stanno sbiadendo nelle nebbie della memoria. Il martellare costante degli avvenimenti quotidiani cancella immediatamente la memoria del giorno precedente. Non sappiamo più da dove veniamo, quale è stato il nostro passato e lentamente la nostra storia si cancella. Queste pagine parleranno di persone comuni che nel loro piccolo hanno contribuito a costruire la nostra società. Perché è vero la storia è fatta dai grandi personaggi, ma è altrettanto vero che la storia siamo noi con le nostre piccole o grandi scelte scelte.

Ho pubblicato La Resistenza per le vie di Pianoro, un ricordo dedicato ai partigiani pianoresi a cui sono state intitolate le strade, le piazze del piccolo paese nella provincia di Bologna e lo si può acquistare in formato ebook a soli 5€ cliccando su lulu.com.

La Resistenza per le vie di Pianoro

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

Lodi, i militanti dell’ultradestra fanno il bis: omaggio a Ramelli con saluto romano sulla tomba


I militanti di Lealtà e Azione e Forza Nuova nel cimitero, scene simili a quelle della parata nera di Milano che ha dato il via a un’inchiesta per “manifestazione fascista”

Continue reading “Lodi, i militanti dell’ultradestra fanno il bis: omaggio a Ramelli con saluto romano sulla tomba”

Varese, blitz dei naziskin contro il partigiano Pippo: minacce e intimidazioni all’incontro con i ragazzi


In 10 portati in caserma. Nel mirino Giuseppe Platinetti, 93 anni: era con un gruppo di boy scout per una lezione sulla Resistenza. “Sappiamo chi siete, veniamo a trovarvi”. Così i militanti della formazione neonazista sui cui già indagano due procure di PAOLO BERIZZI

Continue reading “Varese, blitz dei naziskin contro il partigiano Pippo: minacce e intimidazioni all’incontro con i ragazzi”

Itinerario storico sui luoghi della RSI a Desenzano


Ricevo e pubblico ringraziando Gaetano Paolo Agnini per la segnalazione di questi importanti itinerari della Memoria.

Milano, i primi 70 identificati per la parata nera al cimitero Maggiore: c’è anche il leader di CasaPound


Iannone tra i riconosciuti grazie alle immagini della Digos: un migliaio i militanti di estrema destra che sabato hanno partecipato alla commemorazione dei caduti della Rsi come “rivincita” sui divieti del 25 aprile di MASSIMO PISA

Continue reading “Milano, i primi 70 identificati per la parata nera al cimitero Maggiore: c’è anche il leader di CasaPound”

Orgoglio fascista


In merito all’articolo Cesena, 25 aprile, scontro politico a scuola. “I nostri bimbi non canteranno Bella Ciao”  ricevo il seguente commento:

Continue reading “Orgoglio fascista”

Cellula neonazista a La Spezia, preparavano spedizioni punitive contro gli immigrati


Le perquisizioni in corso dalle prime ore di questa mattina, trovato anche materiale per preparare ordigni esplosivi.

Continue reading “Cellula neonazista a La Spezia, preparavano spedizioni punitive contro gli immigrati”

Cesena, 25 aprile, scontro politico a scuola. “I nostri bimbi non canteranno Bella Ciao”


Alcuni genitori hanno scritto al preside e hanno ritirato i figli dall’istituto. L’episodio è accaduto sabato mattina ed è stato citato dal sindaco Lucchi durante le celebrazioni della Liberazione di LUCA RAVAGLIA
Continue reading “Cesena, 25 aprile, scontro politico a scuola. “I nostri bimbi non canteranno Bella Ciao””