Viaggio nel tempo


C’era una volta……  la tipica frase dell’inizio di una favola, di una storia. In questo blog non racconterò le solite favole, racconterò storie vere, storie di persone, di paesi, di città. Storie che stanno sbiadendo nelle nebbie della memoria. Il martellare costante degli avvenimenti quotidiani cancella immediatamente la memoria del giorno precedente. Non sappiamo più da dove veniamo, quale è stato il nostro passato e lentamente la nostra storia si cancella. Queste pagine parleranno di persone comuni che nel loro piccolo hanno contribuito a costruire la nostra società. Perché è vero la storia è fatta dai grandi personaggi, ma è altrettanto vero che la storia siamo noi con le nostre piccole o grandi scelte scelte.

Ho pubblicato La Resistenza per le vie di Pianoro, un ricordo dedicato ai partigiani pianoresi a cui sono state intitolate le strade, le piazze del piccolo paese nella provincia di Bologna e lo si può acquistare in formato ebook a soli 5€ cliccando su lulu.com.

La Resistenza per le vie di Pianoro

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

Io sono l’ultimo


Io sono l’ultimo-lettere di partigiani italiani

di Stefano Faure, Andrea Liparoto e Giacomo Papi, con la collaborazione dell’Anpi, Editore Einaudi

Continua a leggere

Incontro Internazionale dei Bambini di Selvino


Ricevo e diffondo con piacere.

Amiche e amici,

giorno dopo giorno il nostro lavoro per l’organizzazione dell’Incontro Internazionale dei Bambini di Selvino (25-29 settembre 2015) in occasione del 70° anniversario avanza. Siamo alla quasi completa stesura del programma, che invieremo nella prossima NewsLetter. Vogliamo realizzare una festa grande e ben fatta. Continua a leggere

Il tenore di Bandiera Rossa


di Luca Cangianti 

Lello Saracino, Il tenore partigiano. Nicola Stame: il canto, la Resistenza, la morte alle Fosse Ardeatine, Alegre, 2015, € 15,00

In una grigia cella del carcere romano di Regina Coeli, Nicola Stame cantava le arie più belle della lirica per portare sollievo ai prigionieri antifascisti. E nessun soldato tedesco si permise mai d’impedirglielo. Quest’immagine drammatica riassume la storia di arte e di rivolta che Lello Saracino racconta nel libro Il tenore partigiano.

Continua a leggere

Aggressione fascista ad un gruppo di studenti


FIRENZE – Aggrediti in pieno centro, picchiati con aste di bandiere, insultati e feriti con il lancio di bicchieri rotti. E’ quanto hanno denunciato ieri alla questura di Firenze un gruppo di ragazzi e ragazze, appartenenti alla Rete degli Studenti provenienti dalla Toscana e dall’Umbria. Continua a leggere

Che l’Europa tuteli i valori della sua storia.


Quel 3 di maggio di quest’anno alla Casa della Memoria di Milano una strana atmosfera quasi di mestizia aleggiava quanto da alcuni di loro è stato vissuto forse come l’ultimo raduno tra i superstiti dei campi di concentramento nazisti, l’ultima occasione per l’Aned, l’Associazione nazionale degli ex deportati, e per numerosi fra noi presenti di rivederli assieme: già da tempo molti sono scomparsi, mentre altri vivono non più autosufficienti il pesante incedere degli anni. Gli interventi importanti succeduti sono stati alternati ad intervalli musicali di un violoncellista dell’orchestra del teatro alla Scala per giungere poi alla lettura tanto partecipata quanto intensa del giuramento dei deportati di Mauthausen compiuta dall’attrice rom Dijana Pavlovic. Continua a leggere

Campo di sterminio polacco in vendita a 39mila euro. Il mondo ha 17 giorni per reagire


La memoria dell’olocausto in vendita a 39mila Euro. Aperto nel 1942, Belzec è uno dei primi campi esclusivamente di sterminio eretti dai nazisti, secondo in ordine cronologico a quello di Chelmno. Continua a leggere

Shoah, la lista nera dei delatori italiani: “Così consegnarono gli ebrei ai nazisti”


La comunità romana pubblica i nomi di chi favorì le deportazioni. “Tra loro c’erano anche portieri, ex fidanzati e vicini di casa” di GABRIELE ISMAN
Continua a leggere