In evidenza

Viaggio nel tempo


C’era una volta……  la tipica frase dell’inizio di una favola, di una storia. In questo blog non racconterò le solite favole, racconterò storie vere, storie di persone, di paesi, di città. Storie che stanno sbiadendo nelle nebbie della memoria. Il martellare costante degli avvenimenti quotidiani cancella immediatamente la memoria del giorno precedente. Non sappiamo più da dove veniamo, quale è stato il nostro passato e lentamente la nostra storia si cancella. Queste pagine parleranno di persone comuni che nel loro piccolo hanno contribuito a costruire la nostra società. Perché è vero la storia è fatta dai grandi personaggi, ma è altrettanto vero che la storia siamo noi con le nostre piccole o grandi scelte scelte.

Ho pubblicato La Resistenza per le vie di Pianoro, un ricordo dedicato ai partigiani pianoresi a cui sono state intitolate le strade, le piazze del piccolo paese nella provincia di Bologna e lo si può acquistare in formato ebook a soli 5€ cliccando su lulu.com.

La Resistenza per le vie di Pianoro

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

In memoria di Giorgio Almirante


Con scadenze quasi annuali, la destra cerca di ripulire i suoi capi erigendoli a eroi Giorgio Almirante, al quale Giorgia Meloni vorrebbe intitolare una strada a Roma se eletta, non è la prima volta che viene posto al centro di queste intitolazioni.

Continue reading “In memoria di Giorgio Almirante”

Saluto romano, Cassazione: “E’ reato. Richiama l’ideologia fascista e la discriminazione razziale”


Per essere punito, hanno stabilito i giudici, il gesto “non richiede che le manifestazioni siano caratterizzate da elementi di violenza”. Gli ermellini hanno confermato la colpevolezza di sette ultrà friulani, prosciolti però per prescrizione. Emanuele Fiano (Pd): “I candidati di centrodestra si studino questa sentenza”

Continue reading “Saluto romano, Cassazione: “E’ reato. Richiama l’ideologia fascista e la discriminazione razziale””

La “Rivoluzione” interrotta


Pino Tripodi, Per sempre partigiano. L’insurrezione di Santa Libera, DeriveApprodi, Roma 2016, pp. 243, € 16,00

Non si sono ancora del tutto spenti gli echi della festa d’aprile del 1945 che numerosi proletari, semplici combattenti – tra cui comandanti di brigata e commissari politici – per convinzione e non per convenienza, intuiscono ciò che si sta programmando, annusano l’aria, colgono l’atmosfera: è solo un cambio d’abito. Chi tira le fila, e continua a condurre le danze, sono i soliti profittatori di sempre.

Continue reading “La “Rivoluzione” interrotta”

CasaPound a Parma: “Resistenza cagata pazzesca”. Pd: vanno fermati


Striscioni del gruppo di estrema destra fuori dalle scuole. Il sindaco: “Parma è la Resistenza, e non vuole Casapound”. I parlamentari Pd parmigiani stanno preparando una interrogazione al ministero dell’Interno

Continue reading “CasaPound a Parma: “Resistenza cagata pazzesca”. Pd: vanno fermati”

Eccidio Civitella Val di Chiana – Diario di un sopravvissuto


Da un mio articolo precedentemente pubblicato è nata una corrispondenza con  Guido Centeni-Romani, figlio di Enrico Centeni-Romani che assistette all’eccidio compiuto dai nazisti a Civitella Val di Chiana il 29 giugno 1944. Gentilmente mi ha inviato il diario che suo padre scrisse in quei giorni tremendi, diario che troverete in questa pagina. Lo considero un bellissimo omaggio, perchè come scrive Giudo Centeni-Romani questo diario sebbene sia stato donato all’archivio dei diari della Pieve Santo Stefano è rimasto fino ad oggi “chiuso” in un cassetto. Con questo suo contributo, oltre che a ricordare il padre, fa rivivere quei tragici giorni. Per non dimenticare, ancora grazie a  Guido Centeni-Romani

Continue reading “Eccidio Civitella Val di Chiana – Diario di un sopravvissuto”

Bologna, capogruppo di Forza Italia vestito da nazista: “Era il mio addio al celibato”


Galeazzo Bignami, esponente di spicco del partito in Emilia-Romagna, ritratto con la svastica e un pugnale alla cintura in un paio di foto. Lui ammette ma specifica: “Una goliardata di dieci anni fa, niente di più” di SILVIA BIGNAMI
Continue reading “Bologna, capogruppo di Forza Italia vestito da nazista: “Era il mio addio al celibato””

Montesilvano, presunta propaganda fascista a scuola


Montesilvano. Si sarebbe introdotta nella scuola elementare ‘Ignazio Silone’ un’organizzazione di estrema destra con l’intento di ‘educare e disciplinare’ i bambini.

Continue reading “Montesilvano, presunta propaganda fascista a scuola”