Jacchia Eugenio


Nasce l’11 ottobre 1869 a Trieste. Avvocato. Per avere preso parte ai movimenti irredentisti che propugnavano il ritorno di Trieste all’Italia, nel 1889 viene espulso dalla città dal governo austriaco. Si stabilisce a Bologna dove milita nelle fila della sinistra democratica radicale e si iscrive alla massoneria.

Continua a leggere “Jacchia Eugenio”

Annunci

Bologna Forza Nuova, blitz anti gay davanti ai bambini: “Omosessuali contro natura” ·


BOLOGNA – Blitz antigay davanti a un gruppo di bambini. Protagonisti tre esponenti di Forza Nuova, che questa mattina si sono fatti trovare a sorpresa in un’aula della biblioteca comunale Scandellara, quartiere San Vitale a Bologna.

 

Continua a leggere “Bologna Forza Nuova, blitz anti gay davanti ai bambini: “Omosessuali contro natura” ·”

Armando Marocchi


Nasce il 29 marzo 1901 a Bologna. Aderisce alla FGCI bolognese, nell’agosto 1924, appena giunta la notizia dell’assassinio di Giacomo Matteotti, prende parte con altri compagni alla diffusione di volantini di protesta contro il delitto, nei principali caffè del centro.

Continua a leggere “Armando Marocchi”

28 marzo 1944 Eccidio della Macchinina (FE)


A seguito di un episodio di sabotaggio, l’esplosione a Le Venezie (l’odierna Iolanda di Savoia) di una cabina della SEP (Società elettrica padana) porta all’arresto di tre operai della società stessa e di tre dipendenti dello Zuccherificio lombardo di Iolanda di Savoia e del parroco dello stesso paese.

Continua a leggere “28 marzo 1944 Eccidio della Macchinina (FE)”

Gli “eroi” della “rivoluzione fascista” omaggiati lo scorso 23 marzo al cimitero Monumentale di Milano dai reduci della Rsi, dagli Arditi d’Italia e da Lealtà azione


I nomi, uno per uno: una banda di assassini

Continua a leggere “Gli “eroi” della “rivoluzione fascista” omaggiati lo scorso 23 marzo al cimitero Monumentale di Milano dai reduci della Rsi, dagli Arditi d’Italia e da Lealtà azione”

24 marzo 1945 i partigiani occupano Campagnola (RE) e distribuiscono grano e lardo alla popolazione


A Campagnola Emilia, nella serata del 24, si svolge una manifestazione popolare appoggiata da gruppi armati che assume un carattere pre-insurrezionale.

Dopo che i partigiani hanno bloccato il paese con postazioni fisse sulle strade provinciali, una gran folla si raccoglie nella piazza. Continua a leggere “24 marzo 1945 i partigiani occupano Campagnola (RE) e distribuiscono grano e lardo alla popolazione”

Ravenna, Pd: “No a revoca cittadinanza a Mussolini. Non cancelliamo la storia”


A Firenze, Torino e presto a Bologna sarà ritirata l’onorificenza al Duce. Il Consiglio comunale invece della città della Romagna ha respinto con una netta maggioranza la proposta avanzata dal consigliere d’opposizione Alvaro Ancisi: “No alla damnatio memoriae”

di David Marceddu Continua a leggere “Ravenna, Pd: “No a revoca cittadinanza a Mussolini. Non cancelliamo la storia””